Home In evidenza Coronavirus, tamponi ai giornalisti grazie alla protezione civile

Coronavirus, tamponi ai giornalisti grazie alla protezione civile

180
L'ingresso dell'ospedale Umberto Parini di Aosta durante l'emergenza Covid-19

Nell’ambito della campagna di screening per il Covid-19 tra le categorie professionali più a rischio, predisposta dal capo della protezione civile della Valle d’Aosta e in considerazione dell’impegno costante “sul campo” dei giornalisti in questi due mesi di confinamento, gli operatori dell’informazione hanno la possibilità di essere sottoposti a tampone. Lo comunicano l’Associazione Stampa Valdostana e l’Ordine dei giornalisti della Valle d’Aosta.

Per partecipare alla campagna di screening è necessario inviare un’email all’ufficio stampa della Regione, all’indirizzo u-stampa@regione.vda.itentro lunedì 25 maggio indicando nome, cognome, indirizzo di residenza e codice fiscale. I giornalisti saranno poi contattati dagli operatori della protezione civile che comunicheranno data, ora e luogo dell’esame diagnostico.