Home Dagli enti Elezioni Inpgi, il fiduciario uscente Romagnoli sostiene il candidato Girod: «Votare è...

Elezioni Inpgi, il fiduciario uscente Romagnoli sostiene il candidato Girod: «Votare è importante»

189
Enrico Romagnoli
Enrico Romagnoli

Cari colleghi,
come saprete è tempo di elezioni per il rinnovo degli organi collegiali dell’Inpgi, l’Istituto nazionale di previdenza dei giornalisti italiani. Si rinnovano le cariche sia per la gestione principale, sia per la gestione separata, la cosiddetta “Inpgi 2”. È possibile votare per via telematica dalle 8 di lunedì 10 alle 22 di mercoledì 12 febbraio. Il voto al seggio sarà possibile sabato 15 e domenica 16 febbraio, dalle 10 alle 20: ad Aosta si vota nella nostra sede di via Piave 6.
Tutti i colleghi, via raccomandata o via pec, hanno ricevuto le credenziali necessarie per il voto via web nei giorni scorsi, ma per qualunque inconveniente il sottoscritto e gli uffici sono disponibili.

Al di là degli aspetti tecnici, mi permetto alcune considerazioni. Dopo 12 anni non sarò più fiduciario regionale e consigliere generale dell’Inpgi perché, come annunciato da tempo, ho deciso di non ricandidarmi. La sovrapposizione degli incarichi – sono anche consigliere nazionale dell’Ordine dei giornalisti – in questa fine legislatura non era voluta, ma si è resa necessaria per evitare ulteriori costi a carico del nostro ente di previdenza in caso di elezioni suppletive, che si sarebbero tenute per la sola nostra circoscrizione.

Per i giornalisti attivi, il candidato unico in Valle d’Aosta è Benoît Girod: da molti anni si dedica alla nostra categoria, e tutti voi lo conoscete. Per questo chiedo a tutti di partecipare al voto e, per chi può farlo, votare Benoît perché, oggi più che mai, è molto importante dimostrare compattezza e partecipazione. Gli “attivi” possono votare anche i colleghi Lucia Visca, Enrico Castelli e Savino Cutro, candidati al collegio nazionale dei sindaci.

Invito al voto tutti, compresi i colleghi pensionati e gli iscritti alla gestione separata: queste due categorie votano per un collegio unico nazionale e non possono purtroppo scegliere Benoît. Per il comitato amministratore della gestione separata, potete votare i colleghi Nicola Chiarini, Stefania Di Mitrio e Massimo Marciano; per la carica di sindaco, Olimpia De Casa.

Anche su questo tema sono a disposizione per informazioni e approfondimenti.

Enrico Romagnoli
fiduciario dell’ufficio di corrispondenza di Aosta dell’Inpgi