Home Notizie Maria Teresa Zonca vince la causa di lavoro contro la Rai

Maria Teresa Zonca vince la causa di lavoro contro la Rai

24

Si è concluso mercoledì scorso l’iter giudiziario della giornalista Maria Teresa Zonca, che ha vinto in appello la causa di lavoro nei confronti della sede Rai della Valle d’Aosta. Dopo dieci anni di precariato, la giornalista dovrà, ora, essere assunta dalla televisione di Stato. Raggiunta al telefono Maria Teresa Zonca, che nel frattempo si è trasferita a Brescia, ha dichiarato: «Sono davvero molto contenta, è stato un periodo difficile, ma mi sento pienamente ripagata dal risultato raggiunto». Soddisfatta di come siano andate le cose anche l’Asva, guidata da Giorgio Macchiavello, che ha seguito ed assistito la causa di lavoro sin dall’inizio.

Dopo un primo grado che aveva respinto il ricorso della giornalista, il tribunale di Torino  ha dato ragione a Zonca che dal 1997 veniva assunta come precaria dalla sede Rai della Valle d’Aosta. «La sentenza è  esecutiva – ha spiegato Bruno Del Vecchio, avvocato della Zonca – per cui la giornalista dovrà essere reintegrata da subito. Per quanto riguarda la sede, invece, non esiste una regola, anche se normalmente si viene reintegrati nell’ultima sede Rai in cui si è prestato servizio». I legali della Rai potrebbero comunque ancora impugnare la sentenza in Cassazione.