Home Dagli enti L'Ordine ha prorogato di 6 mesi i termini per la formazione, ma...

L'Ordine ha prorogato di 6 mesi i termini per la formazione, ma la piattaforma non è ancora aggiornata

121

Viste le numerose richieste di informazioni che stanno arrivando in questi giorni alla segreteria e ai componenti del direttivo, alleghiamo la comunicazione dell’Ordine dei giornalisti della Valle d’Aosta sulla proroga del triennio per la formazione professionale continua. Al momento, la piattaforma online non è ancora stata aggiornata per poter scegliere a quale periodo attribuire i crediti maturati partecipando a corsi in presenza o online.

«Il ministero della Giustizia ha concesso una proroga di sei mesi in considerazione della pandemia. I giornalisti non in regola con l’obbligo formativo avranno tempo fino al 30 giugno per mettersi in regola con i crediti mancanti. Il consiglio nazionale dell’Ordine, riunitosi a Roma il 25 gennaio, ha approvato la proroga di sei mesi concessa dal ministero della Giustizia del triennio 2020-2022 scaduto il 31 dicembre 2022. In questi giorni si stanno approntando le modifiche alla relativa piattaforma digitale che presumibilmente potranno essere ultimate a metà febbraio e ne sarà data notizia sul sito odg.it. La proroga è stata consentita in considerazione dell’evento pandemico che ha colpito il Paese».

Articolo precedenteUffici chiusi per Sant'Orso
Articolo successivoAl congresso di Riccione, l'Asva conferma tre consiglieri nazionali Fnsi