Home Notizie Il Consiglio regionale approva una risoluzione di solidarietà ai giornalisti per il...

Il Consiglio regionale approva una risoluzione di solidarietà ai giornalisti per il mancato rinnovo del contratto

20

È stata approvata all’unanimità la risoluzione del gruppo Gauche Valdôtaine-Democratici di Sinistra sulla situazione del mancato rinnovo del contratto di lavoro dei giornalisti. Il testo della risoluzione è il seguente:

Considerato che i giornalisti italiani sono stati nuovamente chiamati a quattro giornate di sciopero generale per rivendicare l’apertura di un tavolo di trattative con la Federazione degli editori per il rinnovo del contratto di lavoro, la riforma della previdenza Inpgi e i provvedimenti a favore dei. colleghi precari e disoccupati;
Tenuto conto che le motivazioni di queste ulteriori due giornate di astensione dal lavoro vanno ricercate nel rifiuto, da parte della Fieg, di riaprire il negoziato con la Federazione nazionale della stampa italiana, come sollecitato anche dal ministro del Lavoro Cesare Damiano, a fronte invece della volontà più volte manifestata dalla Fnsi di raggiungere intese accettabili in tempi rapidi;
Sottolineato che la mobilitazione dei giornalisti italiani solleva un problema di civiltà e di autonomia dell’informazione che riguarda l’intero Paese e non può lasciare indifferenti le istituzioni e il Parlamento;
il Consiglio regionale della Valle d’Aosta
Esprime piena solidarietà ai giornalisti impegnata in una dura mobilitazione per il rispetto dei diritti fondamentali del lavoro e a tutela di una piena libertà e indipendenza dell’informazione italiana;
Sollecita i parlamentari della Valle d’Aosta e la giunta regionale a farsi promotori di azioni a tutti i livelli per richiedere la riapertura di un tavolo di confronto con la Federazione degli editori per il rinnovo del contratto di lavoro e la definizione di tutte le altre questioni sollevate dalla Federazione della stampa italiana.