Home Dagli enti L'Inpgi al voto: in Valle d'Aosta, candidatura unitaria di Cristina Porta

L'Inpgi al voto: in Valle d'Aosta, candidatura unitaria di Cristina Porta

64
La sede dell'Inpgi a Roma
La sede dell'Inpgi a Roma

Da lunedì 27 a venerdì 31 maggio, si vota per il rinnovo degli organismi dell’Inpgi, l’Istituto nazionale di previdenza dei giornalisti. Per votare bisogna collegarsi al sito www.inpgi.it e accedere nella sezione “Elezioni 2024” utilizzando lo Spid o la carta d’identità elettronica: ti invitiamo per questo a dotartene o a verificare che uno dei due sistemi sia funzionante.

Una volta all’interno della piattaforma di voto, saranno proposti i nominativi dei candidati della circoscrizione di appartenenza dell’elettore. In Valle d’Aosta, come consuetudine e dopo un ampio confronto all’interno degli enti di categoria, siamo arrivati alla candidatura unitaria della collega Cristina Porta. Giornalista professionista dal 2009, freelance e collaboratrice dell’agenzia Ansa e del quotidiano La Stampa, Cristina è da sempre impegnata negli organismi di categoria.

Durante i giorni e gli orari di voto sarà attivo un servizio di assistenza telematica, all’indirizzo email assistenzavoto@inpgi.it. Anche gli uffici dei giornalisti di Aosta, in via Laurent Martinet 43 che ospitano l’Associazione Stampa Valdostana e l’ufficio di corrispondenza dell’Inpgi saranno a disposizione per eventuali dubbi sulle procedure di voto: potete contattarci per qualsiasi esigenza al numero 335/6487226. Qui è possibile trovare gli orari di dettaglio, le informazioni sul voto, un tutorial sulla procedura di voti e le liste dei candidati a livello nazionale.

Articolo precedenteUffici stampa pubblici: prosegue la strada verso il concorso
Articolo successivoCristina Porta delegata all'Inpgi, Valle d'Aosta quarta regione per affluenza