Home Dagli enti Dalla Casagit: un mese in più per consegnare i giustificativi 2019, causa...

Dalla Casagit: un mese in più per consegnare i giustificativi 2019, causa coronavirus

54

Il presidente nazionale della Casagit, Daniele Cerrato, comunica che «in linea con le decisioni di livello governativo assunte per contenere la diffusione del coronavirus Covid-19 il termine di consegna delle pratiche di rimborso Casagit riferite al quarto trimestre 2019, abitualmente fissato entro il 31 marzo, viene prorogato al 30 aprile prossimo». Si tratta delle fatture di spesa sanitaria datate ottobre, novembre e dicembre 2019, a cui eventualmente possono essere aggiunte anche le fatture datate gennaio, febbraio e marzo 2020.

L’ufficio territoriale di Aosta, nella sede dei giornalisti in via Piave 6, resta al momento aperto in modo regolare, con le precauzioni previste dal governo nell’ultimo decreto. A Roma, la sede della Società di mutuo soccorso Casagit, in via Marocco 61, invita a «limitare gli accessi agli uffici» e prega «iscritte e iscritti di presentarsi personalmente solo in casi di urgenze non risolvibili telefonicamente o via web».