Home Notizie Ecco chi rappresenterà a Roma precari e freelance valdostani

Ecco chi rappresenterà a Roma precari e freelance valdostani

82
Alessandro Mano, Daniele Mammoliti e Jessica Cavallero

Anche la Valle d’Aosta ha i suoi rappresentanti nella Commissione nazionale lavoro autonomo (Clan-Fnsi) e nell’Assemblea nazionale lavoro autonomo, gli organismi della Federazione nazionale della stampa italiana nati per tutelare i giornalisti precari e freelance e per allargare le tutele di chi non ha un contratto. A rappresentare, per l’Associazione Stampa Valdostana, i giornalisti non contrattualizzati e autonomi valdostani saranno Alessandro Mano e Jessica Cavallero.

Mano, collaboratore del quotidiano La Stampa e tesoriere dell’Asva, è stato eletto coordinatore della Commissione regionale lavoro autonomo e rappresenterà l’Asva nella Clan e nell’Assemblea nazionale. Nella riunione di mercoledì sera, l’Assemblea regionale ha ottenuto la disponibilità di Cavallero, freelance, per il ruolo di presidente della Commissione regionale e rappresentante all’Assemblea nazionale. Il ruolo era finora coperto da Daniele Mammoliti, che è anche presidente dell’Asva e per questo ha manifestato l’intenzione di lasciare spazio ad altri. L’incarico andrà ratificato dal direttivo dell’Asva nella sua prossima seduta.